San Casciano Valdipesa (FI) – installate due pietre d’inciampo

San Casciano Valdipesa (FI) – 10 gennaio 2018

con lo scopo di rendere giustizia a coloro che furono vittime della persecuzione razziale e per lasciare ai nostri ragazzi un monito a non ripetere quanto accaduto meno di un secolo fa anche nel nostro territorio, verranno depositate in via Roma a San Casciano (all’altezza del civico 34) due pietre d’inciampo a memoria di Giacomo Modigliani e di Paolo Sternfeld, in quel luogo arrestati nell’ottobre del 1943 e successivamente deportati ad Auschwitz.

Sono intervenuti alla cerimonia, il sindaco Massimiliano Pescini, il vice presidente di ANED Firenze, Daniel Vogelmann; per l’Istituto Storico della Resistenza in Toscana, Marta Baiardi; l’artista tedesco, Gunter Demnig.

 

LEAVE A COMMENT

ANED TOSCANA by ANED TOSCANA